Home page > I cavalli > Razze Equine > IL CAVALLO SELLA ITALIANO

Razze equine: il cavallo sella italiano

Il Cavallo sella italiano è una razza equina derivante prevalentemente da incroci del purosangue inglese, arabo, anglo-arabo e loro derivati, o anglo-arabo sardo e suoi derivati, con fattrici di razze tipiche della penisola italiana con principale attitudine alla sella.

Lo scopo principale di questi incroci è quello di ottenere delle tipiche caratteristiche: un cavallo dall'aspetto elegante e nobile; con la robustezza tipica del purosangue inglese e la grande affidabilità delle razze italiche. Il cavallo sella italiano viene prevalentemente utilizzato nelle competizioni sportive come salto ostacoli e dressage.

Caratteristiche del cavallo sella italiano

Il cavallo sella italiano ha una conformazione armonica, struttura scheletrica e masse muscolari adatte alla prestazione atletica e ad andature sciolte. Ha una testa elegante e ben proporzionata con collo lungo e ben costruito. La schiena è resistente e ben fatta, termina con groppa e posteriori ben modellati. Gli arti sono sottili e lunghi.

Aspetti morfologi del cavallo sella italiano

  • Tipo: Meso-dolicomorfo.
  • Altezza al garrese: non inferiore a 1,56 m
  • Peso: 550 kg
  • Mantello: principalmente Baio, Morello o Sauro. È escluso il pezzato.

Centro Ippico Iannibelli
...i nostri cavalli

PER PRENOTAZIONE ATTIVITA':

Cell.: (+ 39) 348.3953235
Mail: info@centroippicoiannibelli.it

top