Home page > Trekking a cavallo > IL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO

Territorio: il parco nazionale del pollino

Il Centro Ippico Iannibelli si trova nel Parco Nazionale del Pollino. In pochi minuti si possono raggiungere posti davvero unici, immersi nel verde del parco e alla scoperta di posti nuovi.

Alcuni tra i posti del Parco del Pollino che si possono raggiungere a cavallo: il santuario della Madonna delle armi e quello della Madonna del Pollino; la fontana del principe e le gole del Raganello a Civita.

Conoscere il Parco Nazionale del Pollino

Il Parco Nazionale Del Pollino è la più grande area protetta in Italia. Si estende dal Tirreno allo Jonio. Ha un territorio esteso ed incontaminato, che custodisce esempi naturali di rara eccezionalità, come il pino loricato, l'aquila reale e il capriolo. Gli ambienti naturali del Parco del Pollino sono ricoperti di faggete, di neve, di rocce dolomitiche, di circhi glaciali e costellati di timpe, di grotte, di siti paleontologici (Grotta del Romito e la Valle del Mercure) ed archeologici, di santuari, di conventi, di castelli e di centri storici.

Il Parco del Pollino ha le cime più elevate di tutto il Meridione d'Italia, ricoperte di neve da novembre a maggio. Dalle sue vette, oltre i 2200 metri di altitudine, si intravedono ad ovest le coste tirreniche di Praia a Mare e Belvedere Marittimo e ad est il litorale ionico da Sibari a Metaponto.

La parte di natura più straordinaria è costituita di rocce dolomitiche, di bastioni calcarei, di pareti di faglia di origine tettonica, di dirupi, di gole profondissime (Gole del Raganello a Civita), di grotte carsiche, di timpe di origine vulcanica, di inghiottitoi, di pianori, di prati, di pascoli di alta quota, di accumuli morenici e di circhi glaciali.

Trekking a cavallo
parco nazionale del pollino

PER INFO SULLE CARATTERISTICHE DI QUESTA ESCURSIONE A CAVALLO:

Cell.: + 39 348.3953235
Mail: info@centroippicoiannibelli.it

top